SALONE DEL MOBILE 2021: UN'IMMERSIONE NEL DESIGN

Aggiornamento: 19 nov 2021

L’edizione speciale del Salone del Mobile 2021 non è stata una fiera ma un nuovo concept di evento.

Girando ogni angolo della fiera è stato possibile immergersi nel racconto di alcuni brand di design che hanno trasformato la propria esposizione in esperienza.

Raccontare, emozionare, riflettere… Ecco le parole con cui descrivere le installazioni ideate dalle case d’arredamento per presentare il nuovo prodotto o comunicare la propria essenza.


Ecco per voi, il racconto delle nostre installazioni preferite!


Bellosta Rubinetterie, fedele alla propria filosofia aziendale, ha proposto un’installazione volta alla promozione delle tematiche socio-culturali per festeggiare la ripresa delle attività produttive, tipiche della città di Milano, da sempre simbolo di movimento e innovazione.

Intorno ad una cornice instagrammabile, Bellosta trasmette l’idea che la bellezza debba necessariamente transitare attraverso la cultura in tutte le sue forme…. Anche attraverso i tram che viaggiano per i quartieri della città di Milano più degradati.

L’installazione, dipinta a mano dall’artista poliedrico Riccardo Poli, è incentrata sulla rinascita, sulla speranza e sull’importanza del contatto umano ed è la scenografia perfetta per presentare le nuove collezioni dei rubinetti d’autore tra uno spritz e un bicchiere di vino bianco…frizzante!


In occasione del SuperSalone, Molteni&C ha invitato i passeggeri della propria casa d’arredamento a imbarcarsi all’interno del proprio volo, in confortevoli sedute, per decollare nel mondo del design.

La poltrona Round D.154.5, disegnata da Gio Ponti nel 1954 e rieditata da Molteni&C in collaborazione con l’archivio Gio Ponti, è la protagonista assoluta dell’installazione “Flight D.154.5”. In particolare, il nome deriva dalla forma arrotondata della seduta e dello schienale, dalle linee molto moderne, anche “spaziali”.

L’installazione diretta da Ron Gilad si traduce nell’interno di un aereoplano, con finestre animate che si affacciano su un cielo dove la realtà incontra la fantasia e le collezioni Molteni&C sono le protagoniste.

Molteni&C ha raccontato la propria poltrona attraverso un’experience a 360°…. Come non accomodarsi in una delle poltrone disposte perfettamente in fila per ospitare i passeggeri in viaggio?


Tra una piuma e l’altra, Frigerio Design ha presentato il nuovo divano modulare Horizon firmato dal designer Christophe Pillet per arredare ogni angolo della casa attraverso la sua versatilità.

Sullo sfondo di un grande specchio circolare, la casa di design ha trasmesso il senso di leggerezza e libertà, caratteristiche del nuovo divano, attraverso una serie di piccole pezze di pelle del rivestimento, sospese in aria, che ricordano un gruppo di farfalle in volo.


Londonart ha presentato la nuova collezione Exclusive Wallpaper 21, distinta per il suo carattere eclettico e decorativo, espresso da uno spiccato equilibrio compositivo, commistioni stilistiche e texture completamente diverse che condividono una comune ispirazione su forme e prospettiva, attraverso Stereoscopic, un nuovo modo di osservare le carte da parati.

Per l’occasione, sono stati selezionati tre wallpaper della nuova collezione diversi tra loro per firma e mood.

Dalla creatività del team grafico con la direzione artistica di Nicola Bottegal è nato un progetto innovativo per andare oltre la semplice esposizione di wallpaper, proponendo una visione inconsueta in linea con l’identità del brand.

Londonart consiglia occhialini 3D in mano e augura una buona visione!